Eugenio De Blaas

Eugenio De Blaas ( 24 luglio 1843 – 10 febbraio 1931), figlio del pittore austriaco Karl von Blaas (1815-1894), nasce ad Albano, vicino Roma dove il padre era un insegnante presso l’Accademia di Roma, il 24 luglio 1843.

eugen_von_blaas-autoritratto
Autoritratto

Nel 1856 la famiglia De Blaas si trasferisce a Venezia, dove Karl era stato incaricato come professore presso l’Accademia di Venezia.

Eugenio De Blaas segue le orme del padre e diventa, fra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, un noto pittore di genere nello stile del Classicismo Accademico.

Dal XVII secolo, Venezia era diventato un polo di attrazione per gli artisti di tutta Europa, ed il giovane Eugenio cresce in un clima intriso di poesia e pittura.

Una delle sue prime opere di un certo rilievo è datata ed è una pala d’altare per la parrocchiale di San Valentino di Merano (oggi Nella Domus Mercatorum a di Bolzano).

Negli anni, si susseguirono vari lavori ad olio ed a acquarello, per lo più di paesaggi veneziani e ritratti di vita domestica dei pescatori, gondolieri e bellezze veneziane.

Il fascino e l’eleganza di Venezia, viene messo in evidenza da Eugenio De Blaas attraverso la meravigliosa architettura della città che corona la bellezza della pelle e dei capelli delle donne, come gli abiti ed i pizzi che adornano vanitosi gondolieri e civettuole portatrici d’acqua.

eugene_de_blaas_biografia
Momenti pensierosi

I lavori di Eugene De Blaas, sia ad olio che acquarello, sono molto richiesti ed esposti in Italia e all’estero: Vienna, Londra, Parigi, Berlino, Monaco, Bruxelles e San Pietroburgo, raccogliendo sempre consensi e vendendo sempre molto.

Insegnante come suo padre all’Accademia di Belle Arti di Venezia, ne fu per sei anni, da 1884 al 1890 Professore Onorario.

Le opere di Eugenio De Blaas sono esposte nei musei di Leicester, Melbourne, Nottingham, Sheffield, Sydney, Vienna e Trieste e sono ancora ricercate specialmente in Inghilterra, dove la sua arte è ancora tenuta in grande considerazione.

Eugene De Blaas muore a Venezia il 10 febbraio 1932.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s